Aktobe, 50 km dal confine russo

Questo Kazakistan proprio non riesco a farmelo piacere. Sarà che ci eravamo abituati alla disponibilità allegra degli altri popoli incontrati, sarà perché questi tapponi di trasferimento nelle sconfinate pianure mettono a dura prova la nostra resistenza, ma non trovo empatia con questi luoghi. La nostra giornata inizia presto. Sto decisamente meglio, mio papà un po’…