“Welcome to Iran”

La strada da Kapan al confine iraniano si inerpica in alta montagna per una quarantina di chilometri. Già alle 8 della mattina la temperatura è elevata e la macchina fatica a salire. Il paesaggio ripaga lo sforzo: infinite distese di montagne brulle contrastano con l’azzurro del cielo. Il silenzio che si sente è quasi surreale.…